Artisti nelle Scuole con la Musica

L' Holophonia è un sistema innovativo di percezione sonora basato sulla sintesi, attuata con tecnologie interdisciplinari molto avanzate del processo acustico elaborato nei suoi tre stadi dell'orecchio umano.

Con la tecnologia holofonica e con artisti di fama internazionale, oltre ad eventi di grande interesse socio culturali quali il discorso del Santo Padre Giovanni Paolo II, il concerto Live di Alexia al Palazza dei Congressi di Lugano, il concerto di Zucchero all Royal Albert Hall di Londra e il libro “Football and Peace in the World” in collaborazione con la FIFA.

La TECNOLOGIA OLOFONICA è una tecnica che crea all’ato dell’ascoltatore con la simplice utilizzazione di una cuffia stereo, IMMAGINI SONORE TRIDIMENSIONALI identiche a quelle reali. L’ Holophonia è un sistema innovativo di percezione sonora basato sulla sintesi, attuata con tecnologie interdisciplinari molto avanzate del processo acustico elaborato nei suoi tre stadi dell’orecchio umano.

L’ “Holophonia”, nasce a Modena in Italia nel 1983. Questo sistema, di suono reale in 3D, è stato inventato, elaborato, perfezionato e regolarmente brevettato, da Umberto Gabriele Maggi , tecnico musicista (ex bassista del gruppo i Nomadi), nonchè inventore, progettista di vari studi, e sistemi tecnologici.

Insieme al fratello Maurizio Maggi , sound ing. di fama internazionale, e con la collaborazione di tecnici esperti in vari campi, presso gli studi Umbi di Modena, negli anni 80, si è creato un piccolo centro di ricerca e sperimentazione suono.

Nel 1983 dopo vari esperimenti è nato il primo prototipo funzionante di “olophono” microfono speciale che permette di prelevare il suono tridimensionale, nella sua reale dimensione e provenienza nello spazio, sopra-sotto-dietro-davanti.

I primi esperimenti di registrazione audio, sono stati prodotti insieme ai Pink Floyd , nell’album Final Cut. Altre registrazioni sperimentali, con il M.to Karaian – P. Gabriel – Jon Handerson e tanti altri artisti.

La qualità è dovuta a meccanismi psico-acustici, con i quali siamo in grado di orientarci nello spazio circostante, localizzandola provenienza di una sorgente sonora e la qualità acustica dello spazio in cui si trova compreso i movimenti.

Con l’ Holophonia si ottiene un suono 3D profondo-verticale ed orrizontale, che è un OLOGRAMMA SONORO.

Il risultato è stato ottenuto equilibrando l’accurata riproduzione nei materiali e nei rapporti dimensionali, con una supervisione elettronica via microcomputers che sovrappone intelligibilmente i vettori spaziali e l’effetto dell’ambiente inteso come sovrapposizione temporale controllata e indipendentemente modulata in contenuto armonico.

La macchina che integra la funzione holophonica®, detta “olophono”, si inserisce con totale compatibilità nell’attuale anello registrazione riproduzione, sostituendo il sistema di microfoni stereofonici attualmente in uso. Il percettore “olophono” è un microfono particolare, detto CODIFICATORE CEREBRALE, che consente di riprodurre cio’ che l’uomo sente.

La codifica avviene all’atto dell’ascolto da parte del cervello, senza l’ausilio di apparecchiature speciali. Il messaggio cosi codificato puo’ essere consegnato ai tradizionali supporti conosciuti: cd – dvd – mp3, o via etere radio – tv- satellite.

Uniche condizioni per una buona riproduzione del messagio olofonico, sono idue canali. Soprattutto in cuffia, il suono si materializza, si muove attorno a noi, si allontana, ci scavalca, si avvicina e ne possiamo identificare con chiarezza la posizione.

In questo sito proverai diversi effetti:

http://www.holophonic.ch/newsite/istituzionale/focus2.php?id=7&idm=6

Test audio Cerini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: